Salta al contenuto principale

TOKI SUNTORY BLENDED JAPANESE WHISKY

registrati per vedere il prezzo
Codice: 00001646
Disponibilità:

6

Contenuto:
0,70 lt.
Confezione:
Bottiglia
Località: Giappone
La Suntory Holdings Limited è una società giapponese fondata nel 1899 con sede a Osaka.
Si tratta di una delle più vecchie aziende di produzione e distribuzione di bevande alcoliche in Giappone.
Divenuta famosa per la birra ed il Whisky, la Suntory ha esteso negli anni la sua produzione ad altri prodotti alimentari.
L'azienda fu fondata da Torii Shinjiro, che aprì un negozio di vini d'importazione chiamato Torii Shoten a Osaka, nel febbraio 1899.
Nel 1907, l'azienda iniziò a vendere un vino rosso di qualità chiamato Vin du Port d'Akadama.
Nel 1921, con l'espansione commerciale, l'azienda prende il nome Kotobukiya.
Nel dicembre 1924 Shinjiro Torii e il suo collaboratore Masataka Taketsuru fondarono la Distilleria Yamazaki, la prima distilleria di Whisky nel paese.
Il primo Whisky giapponese, il Suntory Whisky Sirofuda (etichetta bianca), venne messo sul mercato cinque anni più tardi.
La Kotobukiya fu obbligata a fermare la produzione durante la Seconda Guerra Mondiale.
Nel 1961, l'azienda lanciò una grande campagna di pubblicità che associava il suo Whisky a dei viaggi premio.
Nel 1963, Kotobukiya cambiò nome e divenne Suntory, prendendo il nome del Whisky prodotto.
Lo stesso anno, la fabbrica di birra Musashino cominciò la produzione della birra Suntory.
Nel 1997 l'azienda diventò imbottigliatore, distributore e licenziatario esclusivo per il Giappone dei prodotti della Pepsi Cola.
Il 1º aprile 2009, Suntory è entrata nel mercato azionario diventando "Suntory Holdings Limited.
Sempre nel 2009 Suntory acquisì Orangina, un noto marchio di aranciata, per 300 miliardi di yen, e Fructor, un’azienda con sede in Nuova Zelanda attiva nel campo degli energy drink, per 600 milioni di Euro.
Nel gennaio 2014, Suntory annunciò un accordo volto ad acquistare il maggiore produttore statunitense di Bourbon, Beam Inc., per 16 miliardi di dollari.
Il completamento dell'acquisizione avrebbe reso Suntory il terzo maggiore produttore di alcolici al mondo.
L'acquisizione fu in effetti portata a termine il 30 aprile 2014, data nella quale fu anche annunciato che il marchio Beam sarebbe stato rinominato in Beam Suntory.
Il 2014 vide anche l'acquisizione da parte di Suntory del ramo di azienda collocato nel Regno Unito della GlaxoSmithKline e dedicato alla produzione di bevande.
L'accordo comprendeva la cessione dei marchi Lucozade e Ribena ma non del marchio Horlicks.

TOKI SUNTORY BLENDED JAPANESE WHISKY
 

In giapponese Toki significa "tempo".
È un concetto ricco di significato in tutto il mondo, ma in particolare in Giappone, dove il rispetto per la tradizione e la reinvenzione scatenano una potente energia creativa.
Ispirato da questa interazione, Suntory Whisky Toki™ riunisce il vecchio e il nuovo - l'orgogliosa eredità della casa Suntory e il suo spirito innovativo - per creare un blended Whisky giapponese che è sia innovativo che senza tempo.
Questa miscela esalta le caratteristiche essenziali dei Whisky utilizzati dalle distillerie Suntory's: Hakushu, Yamazaki e Chita, perfettamente equilibrati e armoniosi.
Una straordinaria combinazione di Hakushu Malt Whisky, che matura in botti di rovere bianco americano, con un pesante Chita Grain Whisky.
Al palato è setoso con un sottile finale dolce e speziato.
Colore oro chiaro.
Al naso basilico, mela verde e miele.
A palato: pompelmo, uva verde, menta piperita e timo.
Finale sottilmente dolce e speziato con un pizzico di quercia vanigliata, pepe bianco e zenzero.
Gradazione alcolica: 43% Vol.
Contenuto: 70 cl.